fbpx

Divani waiting, come scegliere il divano per la sala d’attesa?

20 Mar 2021

Un divano elegante e confortevole è un elemento molto importante per la sala d’attesa della tua azienda. È un fiore all’occhiello dell’ufficio e dell’edificio aziendale nel suo complesso. Dev’essere comodo, ma anche esteticamente accattivante. Il tessuto da rivestimento di qualità, la forma interessante e il colore giusto sono gli aspetti più importanti da considerare quando si acquista un divano per la sala d’attesa. Se hai bisogno di sceglierne uno, continua a leggere: stiamo per proporti dei consigli utili e anche una valida soluzione da considerare.

Il rivestimento, un elemento da non sottovalutare

Il tessuto resistente garantisce che si potrà utilizzare il divano per molti anni e permette anche di fare una bella figura. Proprio per questa ragione, la qualità e la consistenza del tessuto sono probabilmente gli aspetti più importanti da valutare quando si tratta di scegliere un divano per la sala d’attesa. È consigliabile optare per un prodotto che sia facile da pulire o che abbia dei rivestimenti che si possono rimuovere e lavare senza troppe difficoltà. Si dovrà cercare un materiale resistente e quindi in grado di sopportare un utilizzo costante. Una soluzione perfetta potrebbe concretizzarsi nella scelta di un divano in ecopelle.

Qual è lo stile ideale del perfetto divano per la sala d’attesa?

Scegliere lo stile non è così difficile, soprattutto se il resto della stanza o dell’azienda è già stato arredato o se si è già scelto uno stile per ogni ambiente lavorativo. I divani in stile classico e scandinavo sono perfetti per gli ambienti moderni ed eleganti, nelle loro numerose sfumature di beige e grigio. Anche i divani in stile retrò sono ottimi per gli uffici. La loro forma distintiva e le eleganti trapuntature sottolineano il carattere della stanza e le conferiscono una sensazione di eleganza e stile.

La scelta del giusto stile del divano per la sala d’attesa può dipendere da molti fattori. Tuttavia, il consiglio di base da seguire è questo: bisogna essere coerenti. Molte volte la soluzione migliore è utilizzare lo stesso stile in ogni ambiente lavorativo. Questo permette di offrire ad ogni visitatore una determinata e coerente immagine dell’azienda con la quale si sta approcciando.

Le dimensioni: un altro punto importante

Il divano per la sala d’attesa dev’essere comodo e accogliente, resistente e carico di stile e personalità. È fondamentale che sia ampio quanto basta per l’ambiente che andrà ad occupare. Essendo delle giuste dimensioni, non ingombrerà ma non sembrerà neanche troppo piccolo per la stanza in cui si trova. Sembra scontato, ma la scelta delle corrette dimensioni è essenziale: si dovrà considerare ogni dettaglio e tutti gli altri mobili. Molto spesso è più funzionale inserire più di un divano al fianco di alcune poltroncine. Naturalmente, sarà opportuno selezionare prodotti abbinati o che si sposano bene tra loro.

Divano per la sala d’attesa: il supporto dei professionisti

Quando ci si appresta a scegliere un modello tra i numerosi divani waiting presenti sul mercato, ci si rende conto che effettivamente non è facile fare la scelta giusta. Se hai bisogno di aiuto, non esitare a chiedere supporto ai professionisti di PlanOffice. Ti guideremo durante la scelta e, soprattutto, ti proporremo un divano per la sala d’attesa di alta qualità!