Blog Single

Come dovrebbe essere la scrivania per l’ufficio?

La scrivania dell’ufficio è un arredo che va scelto con molta attenzione. Durante la selezione bisogna analizzarne le caratteristiche, in maniera tale da fare la scelta più giusta. Ecco alcuni suggerimenti e informazioni che dovresti conoscere prima di metterti alla ricerca della scrivania ideale.

Le caratteristiche che vengono subito in mente

Quando si pensa alla scrivania dell’ufficio vengono in mente tante idee relative al design, alla grandezza e alla resistenza. Infatti, tra i primi dettagli da non sottovalutare durante la scelta ci sono proprio l’aspetto estetico, le dimensioni e la resistenza. Il design dovrebbe sempre essere selezionato considerando le caratteristiche e lo stile di arredamento dell’ambiente in cui verrà inserita la scrivania.

Anche le dimensioni della scrivania per l’ufficio andranno ponderate con attenzione. Il mobile dovrà essere ampio quanto basta per lavorare e non dovrà rubare troppo spazio nella stanza… ma neanche essere troppo piccolo rispetto all’ambiente in oggetto! Dovrà inoltre essere realizzato con materiali di qualità, i quali potranno garantire resistenza e durabilità.

Scrivania per ufficio: l’altezza da non sottovalutare

Quando si parla di arredi aziendali e di ambienti lavorativi in generale, c’è una parola d’ordine che non va mai dimenticata: ergonomia. Anche la scrivania dell’ufficio dovrebbe essere scelta in maniera tale da favorire la comodità, la corretta postura e il benessere del lavoratore. Con questi presupposti, è chiaro che è fondamentale scegliere un mobile dotato della giusta altezza oppure con gambe regolabili. Grazie a queste ultime, l’utilizzatore potrà regolare la misura in base alle proprie personali esigenze.

 

arredo-mobili-per-ufficio-linea-Hall-scrivanie-per-ufficio-mobili-operativi-scrivania-in-plastica-lucida-bianca

Cosa succede se la scrivania è troppo bassa o troppo alta?

Sostanzialmente, è importante che la scrivania dell’ufficio sia alta quanto basta per permettere al lavoratore di poter posare gomiti e avambracci sui braccioli della sedia. Mentre sono appoggiati, la mano dovrà ricadere direttamente sul piano della scrivania senza sforzi e senza dover superare dislivelli.

Se la scrivania non proporrà questo tipo di comodità, chi la utilizza si troverà a curvare la colonna vertebrale in modo innaturale. Questo può creare disturbi e dolori nel breve e nel lungo termine.

Una scrivania troppo alta, invece, porta il lavoratore a posizionare le spalle in maniera scorretta. Questo causerà un grosso sforzo ai muscoli del collo e della nuca, provocando anche qui disturbi e problematiche da non sottovalutare.

La scelta della migliore scrivania per ufficio

Come avrai compreso, con la scrivania non si scherza! Dev’essere bella e funzionale, spaziosa e pratica da usare, ma anche comoda e studiata per favorire il benessere dell’utilizzatore. Queste sono le caratteristiche delle scrivanie che proponiamo ai nostri clienti, che potrai visionare richiedendo il nostro catalogo.

I nostri prodotti vengono realizzati con materiali di alta qualità e seguendo le ultime tendenze in fatto di design. Perciò, sono tutti esteticamente accattivanti, resistenti, sicuri ed efficienti sotto ogni punto di vista. Chiedi aiuto al nostro staff per la scelta della scrivania per l’ufficio. Potremo consigliarti le soluzioni ideali per soddisfare le tue esigenze e preferenze, per supportare il tuo benessere e per rendere il tuo luogo di lavoro ancor più funzionale.

Close
Back to top