Blog Single

Pannelli fonoassorbenti per ufficio: le migliori soluzioni a parete e a soffitto

L’utilità di installare pannelli fonoassorbenti per ufficio è maggiore di quanto si possa pensare. Perché uno dei problemi principali del rumore è che spesso non se ne ha consapevolezza. Certo di fronte a un colpo forte e improvviso, come un schedario che cade, tutti scattiamo all’erta. Il brusio di sottofondo invece, continuo e costante, si integra nella quotidianità, e a livello cosciente non lo si percepisce quasi. Questo però non vuole dire che non crei disagio.

L’organismo è disturbato dal rumore costante, che l’orecchio percepisce in continuazione. Durante le ore di lavoro, un sottofondo fatto di voci più o meno squillanti, sedie trascinate e cassetti sbattuti, senza tralasciare il persistente battere sui tasti dei computer, diminuisce la concentrazione. Siamo chiamati a uno sforzo energetico superiore a quello naturale per restare focalizzati, mentre il nostro cervello cerca di ignorare tutte le informazioni sonore non necessarie.

Da questo punto di vista, qualcuno può aver benedetto lo smart warking da casa. A patto comunque di non avere vicini di casa rumorosi e di non vivere su una via trafficata, oppure si ripresenta il medesimo problema. La soluzione però esiste, ed è appunto l’installazione di pannelli fonoassorbenti per ufficio; come è stato dimostrato, aumentano la produttività sul luogo di lavoro, e soprattutto limitano lo stress dei lavoratori stessi. Vediamo quali tipologie esistono

Pannelli fonoassorbenti esterni

Una delle più comuni opposizioni all’idea di installare dei pannelli fonoassorbenti consiste nel timore di dover avviare lavori di muratura impegnativi. La tecnologia però è sempre in evoluzione, anche nel campo dell’arredamento; così da qualche anno esistono pannelli fonoassorbenti esterni ai muri. E’ sufficiente installarli sulle pareti, senza necessità di rompere le pareti stesse.

La loro funzionalità è comunque garantita, perché assorbono il rumore della stanza, evitando il disagio nei locali adiacenti. Non solo: in questo modo, è possibile anche isolare un open space. Dato che alcune di queste strutture sono mobili e hanno solide strutture di appoggio, è possibile creare aree più piccole all’interno di grandi sazi aperti limitando il rumore. I panelli possono anche essere spostati, così da creare ambienti privati ad ogni occasione

Soluzioni di design

Dal momento che restano a vista, è evidente che questi pannelli devono armonizzarsi con l’arredamento esistente. Da questo punto di vista non c’è da preoccuparsi, anzi; sono stati progettati con l’idea di diventare oggetto di arredo perfettamente integrati nell’ambiente. Realizzati con tessuti particolari che nascondono il materiale fonoassorbente interno, sono disponibili in diverse dimensioni e diversi colori; riescono quindi anche a dar luce a una parete o a rendere più elegante un angolo poco visibile.

pannelli fonoassorbenti per il soffitto

 

Pannelli fonoassorbenti per il soffitto

Le medesime caratteristiche le ritroviamo nei pannelli fonoassorbenti per soffitto. Sempre negli spazi ampi, hanno lo scopo di evitare sia di evitare il rimbombo che deriva da più persone che parlano contemporaneamente, sia la dispersione del suono stesso. Sono quindi l’ideale per le sale riunioni, che siano ambienti chiuse o aree dedicate in mezzo a un open space. Sempre disegnati con cura, si mimetizzano come fossero complementi di arredo.

Close
Back to top